CIFIMPIANTI.IT
MAPPA SOLARE ITALIANA L'energia solare che raggiunge in un anno la superficie terrestre, alla latitudine dell'Italia, varia da 1.150 KWh/mq anno per le zone alpine ai 1.750 KWh/mq anno per zone meridionali della Sicilia e della costa occidentale della Sardegna. La resa media di un modulo fotovoltaico è circa 14, per cui la capacità produttiva di media italiana di energia elettrica è di circa 200 kWh/anno. Il consumo medio di una famiglia italiana (media nazionale) è di 4.410 kWh/anno. Questo significa che la richiesta di una famiglia media verrebbe soddisfatta utilizzando un impianto di potenza pari a circa 3,3 KWp per una superficie impegnata, al massimo, di circa 26 mq, che possono ridursi utilizzando moduli ad alto potenziale. Nel caso di abitazioni realizzate con criteri a bassa dispersione termica ed a basso consumo energetico, si può tranquillamente dimezzare il fabbisogno energetico. Con soli 1,7 KWp (circa 12 mq d'impianto).
Quanta elettricità produce un impianto fotovoltaico? La produzione elettrica annua di un impianto fotovoltaico dipende da diversi fattori: radiazione solare incidente sul sito d’installazione; orientamento ed inclinazione della superficie dei moduli; assenza/presenza di ombreggiamenti; prestazioni tecniche dei componenti dell’impianto (moduli, inverter ed altre apparecchiature). Prendendo come riferimento un impianto da 1 kW di potenza nominale, con orientamento ed inclinazione ottimali ed assenza di ombreggiamento, non dotato di dispositivo di “inseguimento” del sole, in Italia è possibile stimare le seguenti producibilità annue massime: regioni settentrionali 1.000 – 1.100 kWh/anno regioni centrali 1.200 – 1.300 kWh/anno regioni meridionali 1.400 – 1.500 kWh/anno. E’ opportuno sottolineare che il consumo annuo elettrico medio di una famiglia italiana è pari a circa 3.000 kWh. E' di seguito riportata la mappa della radiazione solare annuale sul territorio Italiano.
Mappa solare Italiana
Mappa irradiazione media annuale